Bart Herreman

Biografia

Nasce in Belgio dove vive fino agli anni 60, frequenta l'accademia Sint Joost di Breda in Olanda.
Si trasferisce in Italia alla fine degli anni 60 e inizia la sua carriera di fotografica: dalla moda alla fotografia di reportage, d'arredamento, orologi uomo architettura e still life.
Parallelamente con l'avvento della fotografia digitale continua la sua ricerca creando un mondo di fantasie e surrealismo: animali e personaggi vengono rappresentati all'interno di un mondo che di volta in volta rappresenta luoghi improbabili e momenti quotidiani. Uno dei capitoli della ricerca fotografica di Bart Herreman è "Twiga" (giraffa in lingua swahili) che ispira il suo libro di fotografie, Twiga lo segue in questo cammino fatto di visioni, viaggi e mondi al limite della realtà

手表

Critica / Opera

虚幻的现实-BART HEREMAN

IB代理机构在位于荷兰巴特·埃雷曼的埃格蒙德·安·泽的Conny van Kasteel画廊里提出建议,摄影师介绍他过去几年的研究工作,题为“虚幻的现实”

出生于比利时,在那里他住了60年的瑞士手表,他参加了在荷兰的布雷达市的Sint Joost的学院。

60年代末,他移居意大利,开始了他的摄影生涯:从时装到报告文学摄影,家具,建筑和静物画。

在数码摄影出现的同时,他通过创造一个幻想和超现实主义的世界来继续他的研究:动物和人物在一个代表着不可能的地方和日常时刻的世界中被再现。

In esposizione 30 di fotografie, alcune di grande formato, che descrivono il percorso creativo di un’artista, padrone delle tecniche di photoshop, che usa la sua macchina fotografica, ma anche il telefonino, per cogliere alcuni particolari della realtà per re-inventarli e collocarli in un nuovo mondo, del tutto irreale e immaginifico. 

Bart Herreman, non vuole definirsi un “surrealista” ma ha ben presente quello che è ed è stato il significato e il senso del manifesto surrealista: “Automatismo psichico puro, attraverso il quale ci si propone di esprimere…il reale funzionamento del pensiero. Comando del pensiero, in assenza di qualsiasi controllo esercitato dalla ragione…”. Nelle sue foto traspare con forza la lezione dei “maestri” del surrealismo; nelle immagini sconnesse e connesse insieme, che dicono tutto e niente, insignificanti o piene di simboli, troviamo il geometrismo impazzito o ordinato di Mirò lasciando all’osservatore la facoltà di decidere cosa vedere; da Ernst l’intreccio delle immagini e delle situazione che spiazzano il pubblico che non riesce ad “uscire” da quella apparente illogicità; da Magritte il piacere di giocare con le immagini combinando il reale con il fantastico; da Dalì la straordinaria capacità ecclettica della “transformazione” delle immagini. 

巴特·赫雷曼(Bart Herreman)的照片充满了非凡的实现能力,他揭示了他的虚构世界,其中包括不可能的同居,困惑的人和休闲的动物,这些东西刺激或更好地使虚幻的事物从“我”中浮现出来。激发潜伏的想象力,凝视那些超越真实事物的表示,这是一种无限的旅程,没有时间和地点的限制。 

https://digital-watches.cyclotravel.net

劳力士复制品

Gallery Autore

Immagini trovate: : 22

Pagina:
Pagina: